Lupinajo

Di origine sconosciuta è coltivato da tempo immemorabile nella zona di Lupinaja, nel comune di Fosciandora.

Pianta dal portamento rampicante, presenta fiori bianchi screziati di rosa e baccelli di media grandezza e di colore verde giallastro. I semi sono di media lunghezza, la forma ovale-tondeggiante, il colore bianco con una macchia nera attorno all’ilo.

Questo fagiolo si contraddistingue per l’estrema rusticità ed in particolare per la resistenza alla siccità.

La semina avviene tra la fine d’aprile e gli inizi di maggio la raccolta da luglio fino a settembre.

Si raccolgono sia i baccelli in erba, quando il seme comincia ad ingrossare, che i semi maturi. In entrambi i casi è un prodotto di ottima qualità, per l’assenza del filamento, la consistenza della pasta, il sapore ben caratterizzato e il profumo intenso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...