centometridalfagiolo

….il profondo radicamento del fagiolo rosso di Lucca sul territorio lucchese, i coltivatori che lo producono, i luoghi di coltivazione…sono per me motivi di grande interesse:

Mi piace vedere quello che succede nei campi, la polvere e i profumi dell’aratura, la preparazione alla semina, la cura, il raccolto, la selezione, le macchine… soprattutto le persone che ci lavorano, le mani esperte, i volti.
Ma anche il contesto che circonda “i campi del Rosso”, tutti coltivati, quasi tutti strappati all’acqua con intense e precise opere di bonifica.
A soli cento metri dalle coltivazioni c’è però un posto “diverso”, inaspettato: non più terra da arare, solchi e zolle, ma solo acqua, che pian piano sì è ripresa un po’ di terra che le era stata rubata. La clip è un piccolo contributo a questi luoghi.
Ma anche alle persone che su questi luoghi ci lavorano.

Annunci

AndanaBeans – le immagini

Si riparte!

Vi voglio rassicurare sulla seminaRosso 2013, la voce dell’appassionato comunica che sul campo è un gran bel vedere, la semina di circa una settimana fa è andata alla grande: centinaia e centinaia di piantine rigogliose in multiplo filar…

rosso1

Tracce di Maltempo nelle Terre del fagiolo Rosso

Sole, sole, sole e poi acqua, acqua, acqua… non vorremmo rischiare di cadere nel sentimentalismo, quest’anno non è stato “buono” con le “nostre” coltivazioni.

In questo fine settimana ha piovuto molto, ci sono stati rischi di esondazioni del Serchio che si sono, fortunatamente, risolte con tanta emozione (la forza della natura, comunque espressa è sempre emozionante) e nuovi paesaggi dei campi dei fagioli…

Questo slideshow richiede JavaScript.